i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma

La cucina tradizionale italiana è ricca di piatti con storie da raccontare, ma ognuno a modo suo poi ha trovato un posto nella cultura di ogni regione ed ogni città, come i supplì (di cui abbiamo parlato in questo articolo) o come ad esempio la carbonara.
La carbonara rappresenta nella visione culinaria capitolina forse il piatto principe che racconta una cultura, una passione, una vera e propria esigenza delle papille gustative.

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: la storia del piatto più famoso al mondo!

Prima di leggere la particolare classifica dedicata ai cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma, sarebbe interessante capire da dove proviene questo piatto ricco di sapore e gusto.
La più antica delle storie riporta alla cucina laziale ed, in particolare, alla conquista di alcuni quartieri della capitale da parte dei residenti della regione amatriciana che, arrivati a Roma, aggiunsero alla gricia (piatto a base di guanciale pecorino e pepe) l’elemento uovo, cosi da trasformare una ricetta culinaria esclusiva dei pastori dell’alto Lazio, in uno dei piatti più famosi al mondo.

La versione internazionale invece vuole regalare la paternità del piatto all’arrivo dei militari americani a Roma durante la seconda guerra mondiale: secondo alcuni furono loro ad unire “bacon” e “scramble eggs” alla pasta.
Dunque non è chiaro di chi sia la paternità della carbonara, ma è chiarissimo invece quanto questo piatto sia diventato la portata determinante della storia e della cultura culinaria di Roma.

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: gli ingredienti giusti!

Anche per quel che riguarda gli ingredienti ci sono diverse scuole di pensiero ma qui invece, ci sono meno margini di errore.
Gli elementi cardine di una buona carbonara sono: guanciale di Amatrice, uova, pecorino romano, sale e pepe.

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: da Enzo al 29

Se vi trovare a girare per i vicoli di Trastevere, a due passi da via dei Salumi, precisamente a via die Vascellari potete trovare “da Enzo al 29“.
In questa trattoria troverete cordialità da parte dello staff, grande dedizione e passione da parte dei proprietari, ma soprattutto una carbonara che una volta assaggiata tornerete sicuramente a mangiare.
L’unica cosa che dovrete mettere in conto è la fila che si crea davanti al locale, perché non si accettano prenotazioni e tantissima gente si mette in fila anche un ora prima dell’apertura.

Sito ufficiale: da Enzo al 29

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: Roscioli

Se si parla di storia e cucina a Roma non si può certo fare a meno di parlare di Roscioli. prima forno, poi bottega culinaria, sino a cucina: oggi la carbonara di Roscioli (dietro Campo de Fiori) è sicuramente una delle migliori della città, da provare sicuramente.

sito ufficiale: salumeria roscioli

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: da oio a casa mia.

Anche testaccio accoglie una delle cucine migliori nella preparazione della carbonara: “da oio a casa mia” potrete mangiare una carbonara ricca, manto ricca di condimento, che alla fine del piatto vorrete fare sicuramente la scarpetta.

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: Tonnarello.

Cronologicamente l’ultimo nato dei cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma, ma Tonnarello in pochi anni ha conquistato Trastevere, i turisti ed anche i romani. I piatti sono a regola d’arte e nella sede di Sant’Egidio troverete certamente la “carbonara per i vostri denti” servita peraltro in simaticissime scodelle in acciaio che la rendono ancora più saporita e “gnorante”.

sito ufficiale: tonnarello

i cinque posti migliori dove mangiare la carbonara a Roma: Cotto e magnato.

Non poteva mancare un po’ di Garbatella in questa speciale classifica dedicata alla carbonara: in uno dei quartieri dove la romanità si respira ancora forte e viva, Cotto e Magnato vi accoglie in una trattoria vecchio stampo, dove la familiarità e la genuinità non mancano sicuramente.
Attenzione alla particolare variante ci carbonara con carciofi che, a parte alcuni scettici, potrebbe stupirvi.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.